Visit Citebite Deep link provided by Citebite
Close this shade
Source:  http://gondrano.blogspot.it/2013/10/un-giorno-ci-sara-una-crisi.html

Ogni insieme di diritti nasce da un conflitto che si crea quando qualcuno compie o vuole compiere qualcosa che ha delle conseguenze su altre persone, con il favore di alcune di queste e l’opposizione di altre. Con o senza una lotta, si giunge ad un accordo o a un compromesso con il quale si definiscono i rispettivi diritti. Quello che voglio evidenziare in modo particolare è che la soluzione è essenzialmente la trasformazione del conflitto da un problema politico a una transazione economica. Una transazione economica è un problema politico risolto. L’economia ha conquistato il titolo di regina delle scienze sociali scegliendo come suo dominio quello dei problemi politici risolti. (Abba P. Lerner, 1972, The Economics and Politics of Consumer Sovereignty)

Nel lungo periodo, se non saremo davvero tutti morti, saremo ancora nel breve periodo. (Abba P. Lerner, 1962, Own Rates and the Liquidity Trap)

Affinché il sistema capitalista funzioni efficacemente i prezzi devono sostenere i profitti. (Hyman P. Minsky, 1986, Stabilizing an Unstable Economy)

Res tantum valet quantum vendi potest. (cfr. Karl Pribram, 1983, A History of Economic Reasoning)

L'unico rimedio per la disoccupazione è avere una banca centrale sotto il controllo pubblico. (cfr. John Maynard Keynes, 1936, The General Theory of Employment, Interest and Money)

We have this endearing tendency in economics to reinvent the wheel. (Anthony P. Thirlwall, 2013, Economic Growth in an Open Developing Economy, p.33)


N.B. Nel blog i link sono indicati in rosso: questo è un link.

mercoledì 16 ottobre 2013

Share Button


Un giorno ci sarà una crisi



Lionel Barber & Peter Norman


Prodi pledges to make role more visible after attacks on leadership

Financial Times, December 5, 2001 Wednesday, London Edition. p.1

Prodi strikes back

Financial Times, December 5, 2001 Wednesday, London Edition. p.20
 


Un giorno ci sarà una crisi

[ Traduzione di Giorgio D.M. * ]


Prodi pledges to make role more visible after attacks on leadership.
Prodi si impegna a rendere il suo ruolo più visibile dopo gli attacchi sulla sua mancanza di leadership.

Romano Prodi, president of the European Commission, yesterday pledged to relaunch his political career to avoid turning into a lame duck during his last three years in office.
Romano Prodi, presidente della Commissione Europea, ieri ha promesso di rilanciare la sua carriera politica per evitare di trasformarsi in un'anatra zoppa durante i suoi ultimi tre anni di mandato
Responding to widespread criticism that he has failed to show leadership, Mr Prodi said he had been urged by fellow commissioners to take a more visible role in driving forward European integration.
Rispondendo alle numerose critiche che lo accusavano di non essere stato capace di dimostrare una capacità di guida, Prodi aveva detto di essere stato sollecitato dai colleghi commissari affinché assumesse un ruolo più visibile nel portare avanti l'integrazione europea.
But during an interview with the Financial Times ahead of next week's European Union summit in Laeken, Belgium, Mr Prodi offered an upbeat assessment of Europe's future and his own record.
Ma in una intervista con il Financial Times, rilasciata in vista del summit dell’Unione Europea che si terrà settimana prossima a Laeken in Belgio, Prodi ha offerto una valutazione ottimistica del futuro dell'Europa e dei suoi risultati personali.
"I am making a revolution here," he said.
“Io sto facendo una rivoluzione qui”, ha detto.
Mr Prodi, a former Italian centre-left prime minister, identified three priorities for the rest of his term: the successful introduction of euro notes and coins, probably accompanied by closer macro-economic co-ordination; enlargement of the EU; and faster liberalisation of financial services, energy and other utility markets.
Prodi, un ex primo ministro italiano di centro-sinistra, ha individuato tre priorità per la parte rimanente del suo mandato: il successo nell’introduzione delle banconote e delle monete in euro, probabilmente accompagnato da un più stretto coordinamento macroeconomico; l’allargamento dell'Unione Europea, e una più veloce liberalizzazione dei servizi finanziari, del settore energetico e degli altri mercati dei servizi pubblici.
"Europe is not losing momentum," he said.
"L'Europa non sta perdendo slancio", ha detto.
However, he acknowledged that the Commission had lost political power since the Maastricht treaty a decade ago.
Tuttavia ha riconosciuto che la Commissione aveva perso potere politico dopo il Trattato di Maastricht firmato dieci anni fa.
"The weakness of the Commission is not my fault . . . but it is not as weak as it was two years ago."
"La debolezza della Commissione non è colpa mia ... ma oggi non è così debole come due anni fa."
The Laeken summit will be an early test of Mr Prodi's resolve.
Il vertice di Laeken sarà una prima prova della risolutezza di Prodi.
He is pushing for a convention of parliamentarians, nongovernmental organisations and diplomatic experts to prepare options on Europe's constitutional future.
Egli sta spingendo per un convegno di parlamentari, organizzazioni non governative ed esperti diplomatici per preparare delle proposte per il futuro costituzionale dell’Europa.
Some countries - notably the UK and France - are nervous about the convention being used as a battering ram for further integration.
Alcuni paesi - in particolare il Regno Unito e la Francia - sono nervosi per il tentativo di utilizzare il vertice come un ariete per spingere per una maggiore integrazione.
But Mr Prodi can expect support from Germany and the smaller member states.
Ma Prodi può aspettarsi di essere sostenuto dalla Germania e dagli stati più piccoli.
The next test will come during enlargement negotiations with 10 applicant countries, which will climax next year.
La prossima prova si avrà durante i negoziati con dieci nazioni che hanno presentato la domanda per entrare nell’Unione, negoziati che entreranno nel vivo il prossimo anno.
The negotiations will coincide with a French presidential election and a German national election - which Mr Prodi admitted could cause additional complications.
I negoziati coincideranno con le elezioni presidenziali in Francia e con le elezioni politiche in Germania - elezioni che potrebbero causare secondo Prodi ulteriori complicazioni.
But he said that enlargement to the former communist countries of central and eastern Europe was a matter of historical inevitability.
Ma egli ha detto che l’allargamento dell’Unione ai paesi ex-comunisti dell’Europa centrale e orientale è inevitabile dal punto di vista storico.
The same inevitability applied to the future integration of Balkan countries, he said.
Secondo Prodi è ugualmente inevitabile anche la futura integrazione dei paesi balcanici.
Mr Prodi argued he had been correct in identifying important issues such as the need for closer judicial co-operation, but it was only after the terrorist attacks on September 11 that he had been vindicated.
Prodi ha rivendicato di essere stato nel giusto identificando questioni importanti come la necessità di una più stretta cooperazione giudiziaria, ma solo dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre questo è stato riconosciuto.
Despite his avowed aim of creating a deeper "political Europe", Mr Prodi rejected as premature the idea of directly electing the European Commission president.
Nonostante il suo dichiarato obiettivo di creare una più profonda unità politica dell’Europa, Prodi ha respinto come prematura l’idea di una elezione diretta del presidente della Commissione Europea.
However, he predicted that the euro would force countries to intensify co-operation.
Comunque, Prodi prevede che l’euro costringerà i paesi a intensificare la cooperazione.
"I am sure the euro will oblige us to introduce a new set of economic policy instruments," Mr Prodi said.
“Sono sicuro che l’euro ci obbligherà a introdurre un nuovo insieme di strumenti di politica economica”, ha detto Prodi.
"It is politically impossible to propose that now. But some day there will be a crisis and new instruments will be created."
“E’ politicamente impossibile proporlo oggi. Ma un giorno ci sarà una crisi e nuovi strumenti saranno creati.”



Prodi strikes back.
The European Commission president has been bruised by criticism of his performance. But, he tells Peter Norman and Lionel Barber, he has three more years to prove his detractors wrong.
Prodi contrattacca.
Il presidente della Commissione Europea è stato ferito dalle critiche sui suoi risultati. Ma, dice a Peter Norman e Lionel Barber, ha altri tre anni per dimostrare che i suoi detrattori sbagliano.

Romano Prodi's fist crashes down on the table, prompting his visitors to look up with a start from their delicately flavoured carpaccio of tuna.
Il pugno di Romano Prodi si abbatte sul tavolo, spingendo i suoi ospiti ad alzare di soprassalto lo sguardo dal loro carpaccio di tonno dal sapore delicato.
The president of the European Commission is frustrated and angry.
Il presidente della Commissione Europea è frustrato e arrabbiato .
Two-and-a-half years after being chosen by the European Union's 15 leaders for what is probably the EU's most difficult job, the 62-year-old Italian former prime minister feels he has had a raw deal: from the press, including this newspaper; from the diplomatic world of Brussels; and, at times, from the men who put him in his job.
Due anni e mezzo dopo essere stato scelto dai quindici leader dell'Unione Europea per quello che probabilmente è il compito più difficile nella UE, il sessantaduenne ex premier italiano sente di essere stato maltrattato ingiustamente: dalla stampa, compreso questo giornale; dal mondo diplomatico di Bruxelles; e, a volte, dagli stessi uomini che lo hanno nominato.
Dogged by stories of "gaffes" and persistent concern about his communication skills, he feels is time to strike back.
Perseguitato da storie di "gaffe" e dalla preoccupazione persistente circa le sue capacità comunicative, Prodi sente che è il momento di contrattaccare.
With three years of his term of office left, Mr Prodi is sure he has a strong story to tell about the record of his Commission, the quality of its members, its cohesion and its ability to deliver policies.
Con tre anni della durata del suo mandato rimasti, Prodi è sicuro di avere una storia forte da raccontare sui risultati della sua Commissione, sulla qualità dei suoi membri, sulla sua coesione e sulla sua capacità di attuare le politiche decise.
Be it the introduction of the euro, the planned enlargement of Europe to the east and south or the rapidly growing justice and home affairs agenda of creating a "European space of freedom and security", it is "the Commission that is competent and active", he insists. "It is in the other EU institutions that no progress is made."
Che si tratti dell'introduzione dell'euro, del programmato allargamento dell'Europa verso Est e verso Sud o della lista in rapida crescita delle misure da adottare nel campo della giustizia e degli affari interni per creare uno "spazio europeo di libertà e sicurezza", è "la Commissione che è competente e attiva", insiste. "E' nelle altre istituzioni dell'Unione Europea che non viene fatto alcun progresso."
He adds: "I'm making a revolution here. The Commission is delivering." Alluding to his role as leader, he goes on: "When a team wins, the coach is not the most stupid person in the world."
E aggiunge: "Sto facendo una rivoluzione qui. La Commissione sta dando risultati”. Alludendo al suo ruolo di leader, egli prosegue: "Quando una squadra vince, l'allenatore non è la persona più stupida del mondo."
One of Mr Prodi's charms is his honesty. Angry he may be but crude aggression is not his style. He admits that at a special retreat at the Belgian seaside resort of Knokke last weekend, his fellow commissioners made clear his image had to be improved. While proud of his qualities as a team leader, Mr Prodi acknowledges that he must project himself better as the face of Europe, perhaps by "putting in more time in the press room and more declarations".
Una delle qualità di Prodi è la sua onestà. Per quanto arrabbiato possa essere, una rozza aggressività non è nel suo stile. Egli ammette che in uno speciale ritiro nella località balneare belga di Knokke lo scorso fine settimana, i suoi colleghi commissari gli hanno chiarito che la sua immagine deve essere migliorata. Mentre è orgoglioso delle sue qualità di team leader, Prodi riconosce che deve proiettarsi meglio come il volto dell'Europa, forse “passando più tempo in sala stampa e rilasciando più dichiarazioni".
It is difficult not to feel sympathy for Mr Prodi. When he met the FT in March 1999, just after his nomination, he exuded optimism and hope. His bold visions included a plan to bring prosperity and democracy to the Balkans. Now, over lunch in the dining room at the Commission's headquarters, he no longer claims to be a visionary. Moreover, his candid remarks reveal himself to be cut from a very different cloth from most of Europe's national leaders.
E' difficile non provare simpatia per Prodi. Quando incontrò il Financial Times nel marzo del 1999, poco dopo la sua nomina, egli trasudava ottimismo e speranza. Le sue visioni audaci includevano un piano per portare prosperità e democrazia nei Balcani. Ora, durante la colazione nella sala da pranzo presso la sede della Commissione, egli non sostiene più di essere un visionario. Inoltre, le sue osservazioni ingenue rivelano che è fatto di una pasta molto diversa rispetto alla maggior parte dei leader nazionali europei.
Mr Prodi's darkest hour arguably came at last December's Nice summit, when EU leaders haggled for four days over the power structures of an enlarged Union. The president was criticised at the time for barely participating in the negotiations. Mr Prodi says he has good relations now with the EU's decision-making Council of Ministers and the national heads of state. But he admits that "at Nice, (relations) were very bad". He acknowledges that he was humiliated at the summit by Jacques Chirac, the French president. "It was a political battle," he says. "They are not virgins."
L’ora più buia per Prodi giunse probabilmente al vertice di Nizza dello scorso dicembre, quando i leader europei mercanteggiarono per quattro giorni sulle strutture di potere di una Unione allargata. Il presidente venne criticato all'epoca per aver a mala pena partecipato ai negoziati. Prodi dice che ora ha buoni rapporti con il Consiglio Europeo, il consiglio dei primi ministri e dei capi di Stato dei paesi aderenti all’Unione Europea che prende le decisioni. Ma ammette che "a Nizza, (le relazioni) furono molto cattive". Egli riconosce di essere stato umiliato al vertice da Jacques Chirac, il presidente francese. "E' stata una battaglia politica", dice. "Non sono verginelle."
He defends his silence at Nice, even though the negotiations raised issues of importance to the future status of the Commission. The Commission president, he points out, does not vote at EU summits; there was no point in picking a fight he could not win.
Prodi difende il suo silenzio a Nizza, anche se i negoziati affrontarono questioni importanti per il futuro status della Commissione. Il presidente della Commissione, fa notare, non vota a vertici dell'Unione Europea; non c'era motivo di combattere una battaglia che non avrebbe potuto vincere .
Mr Prodi was back in the headlines in October, after the special EU summit in Ghent, when he refused to appear at the last press conference with Guy Verhofstadt, the Belgian prime minister, in protest at Mr Verhofstadt's tendency to hog the limelight. Mr Prodi's absence cost him the chance to set out his views on Europe's future and enlargement, two issues close to his heart that had been discussed at the dinner beforehand.
Prodi fu di nuovo in prima pagina nel mese di ottobre, dopo il vertice speciale dell’Unione Europea di Gand, quando rifiutò di comparire nell’ultima conferenza stampa con Guy Verhofstadt, il primo ministro belga, in segno di protesta contro la tendenza di Verhofstadt a prendersi tutta la luce dei riflettori. L’assenza di Prodi gli costò la possibilità di esporre le sue opinioni sul futuro e sull'allargamento dell'Europa, due tematiche vicine al suo cuore che erano state discusse, in anticipo, durante la cena.
Recalling the incident, Mr Prodi says: "Verhofstadt said: 'I understand now that you are not a politician,' "-but quickly adds: "I took that as praise." Later in the interview, he repeats the point: "It is not necessary to have a double face."
Ricordando l'incidente, Prodi dice: “Verhofstadt disse: ‘Ho capito ora che non sei un politico’” ma subito aggiunge “Ho preso le sue parole come una lode”. Più avanti nell'intervista, ripete il punto: «Non è necessario avere una doppia faccia”.
Even so, his spell in Brussels has chastened him. "You can always find an ambassador to criticise me," he says. But he maintains that he assumed leadership of an institution that was already losing authority, well before the mass resignation in early 1999 of the previous Commission. "The weakness of the Commission is not my fault."
Anche così, il suo periodo a Bruxelles lo ha avvilito. “Si trova sempre un ambasciatore che mi critica”, dice. Ma sostiene di aver assunto la guida di una istituzione che stava già perdendo autorità, ben prima delle dimissioni di massa della precedente Commissione, all’inizio del 1999. “La debolezza della Commissione non è colpa mia”.
The 1992 Maastricht treaty established the EU's "three-pillar" structure, largely isolating foreign policy and justice and home affairs from Commission influence. The 1997 Amsterdam treaty, although bringing justice and home affairs in part under the Commission's wing, marked a further defeat for the institution when the position of high representative for foreign and security policy, occupied today by Javier Solana, was created and made answerable to the member states.
Il Trattato di Maastricht del 1992 ha istituito la struttura “a tre pilastri” dell'Unione Europea, isolando ampiamente la politica estera, la giustizia e gli affari interni dall'influenza della Commissione. Il Trattato di Amsterdam del 1997, anche se ha portato la giustizia e gli affari interni, in parte, sotto l'ala della Commissione, ha segnato una ulteriore sconfitta per l'istituzione con la creazione della posizione di alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza, occupata attualmente da Javier Solana, in modo tale che rispondesse agli stati membri.
The Commission, and Mr Prodi's career, are now at a crossroads.
La Commissione, e la carriera di Prodi, sono oggi a un bivio.
Next week's summit in Laeken will trigger two years of debate about Europe's constitutional future and the role of the EU's institutions. All is in flux as the EU faces the huge challenge of increasing its membership by up to 10 states, most of which 12 years ago were emerging from the shadow of communism.
Il vertice della prossima settimana a Laeken innescherà due anni di dibattito sul futuro costituzionale dell'Europa e sul ruolo delle istituzioni dell'Unione Europea. Tutto è in continuo mutamento mentre l'Unione Europea affronta la grande sfida di incrementare i suoi membri accogliendo fino a dieci stati, la maggior parte dei quali dodici anni fa stavano emergendo dall'ombra del comunismo .
Mr Prodi is confident that the euro will be a success, with profound effects on economic policymaking in Europe. But there will also be difficult times ahead. Enlargement is a gamble and the negotiations next year will be especially difficult as they tackle the issues of the environment, labour markets, structural funds and agriculture.
Prodi è convinto che l'euro sarà un successo, con profondi effetti sulla politica economica in Europa. Ma ci saranno anche momenti difficili in futuro. L'allargamento è un azzardo e i negoziati l'anno prossimo saranno particolarmente difficili perché affronteranno i temi dell'ambiente, dei mercati del lavoro, dei fondi strutturali e dell'agricoltura.
The EU faces an uphill struggle to secure the single market in services, which is a vital part of its goal to become the world's most competitive economic area by 2010. Not least of the obstacles here are the presidential elections pending in France.
L' Unione Europea deve affrontare una strada in salita per assicurare il mercato unico dei servizi, che è una parte vitale del suo obiettivo di diventare l'area economica più competitiva del mondo entro il 2010. Tra gli ostacoli, uno non da poco sono le elezioni presidenziali che si terranno presto in Francia.
A special convention, being called to shape the post-Laeken discussion over Europe's future, will also be "very difficult", Mr Prodi says. In a departure for the EU, the government representatives who normally decide treaty changes will be joined by members of the European parliament and national parliaments and commissioner Michel Barnier, with the candidate countries as observers, to prepare options for an intergovernmental conference on EU reform in 2004.
Anche la convenzione speciale, chiamata a plasmare il dibattito post-Laeken sul ​​futuro dell'Europa, sarà “molto difficile”, dice Prodi. In modo nuovo per l'Unione Europea, i rappresentanti dei governi che di solito decidono le modifiche dei trattati saranno affiancati da membri del parlamento europeo e dei parlamenti nazionali e dal Commissario Michel Barnier, con i paesi candidati in qualità di osservatori, per preparare le opzioni per una conferenza intergovernativa sulla riforma dell'Unione Europea da tenersi nel 2004.
At the end of this process, the Commission may be faced with some unpleasant choices. Mr Prodi could have to give up the idea, which he first espoused in March 1999, of the EU executive forming an embryonic European government. Instead he might have to accept a slimmed-down executive that would simply enforce EU rules.
Al termine di questo processo, la Commissione potrebbe dover affrontare alcune scelte spiacevoli. Prodi potrebbe dover rinunciare all’idea, che espose per la prima volta nel marzo del 1999, di un esecutivo dell’Unione Europea che costituisca un embrionale governo europeo. Invece, potrebbe dover accettare un esecutivo ridimensionato al quale sarebbe solo affidato il compito di far rispettare le norme dell’Unione Europea .
However, he rejects any abandonment of the Commission's political role. "I think it is a battle we must win. The cost of a different outcome would be the end of a political Europe and instead a Europe of just a free trade area."
Tuttavia, egli rifiuta ogni abbandono del ruolo politico della Commissione. “Penso che sia una battaglia che dobbiamo vincere. Il costo di un risultato diverso sarebbe la fine di una Europa politica e invece una Europa ridotta a solo una zona di libero scambio.”
There have been persistent reports that five, perhaps six, leaders of member states have doubts whether Mr Prodi is the right man to lead the Commission through the challenges of the next three years. However, he flatly denies ever having thought of quitting, declaring: "I am only two years into the job." Not for the first time, he likens himself to a longdistance runner. "This is not the end of the story. That will be when I deliver."
Ci sono state notizie persistenti sul fatto che cinque, forse sei, leader di Stati membri dell’Unione Europea nutrono dubbi sul fatto che Prodi sia l'uomo giusto per guidare la Commissione attraverso le sfide dei prossimi tre anni. Tuttavia, egli nega categoricamente di aver mai pensato di lasciare, dichiarando: “Sono al lavoro solo da due anni”. Non per la prima volta, egli paragona se stesso a un corridore di lunga distanza. “Questa non è la fine della storia . Alla fine i risultati arriveranno”.
Mr Prodi also professes to have a thick skin. "I am not here to be loved. All this criticism - I have never taken it to heart." Yet asked whether his experiences over the past two years have not hurt him, he pauses, before saying quietly: "In the gut, yes."
Prodi afferma anche di avere la pelle dura. "Io non sono qui per essere amato. Tutte queste critiche -  non le ho mai prese a cuore". Eppure domandatogli se le sue esperienze nel corso degli ultimi due anni non lo abbiano ferito, egli fa una pausa, prima di dire tranquillamente: “Sì, nel profondo”.
But Mr Prodi swiftly returns to the task in hand: that of plotting the future of the EU. The novelty and scale of the enterprise obviously fascinate him.
Ma Prodi torna rapidamente al compito attuale: quello di disegnare il futuro dell'Unione Europea. La novità e la scala dell’impresa ovviamente lo affascinano.
"We are inventing something new: a union of nations and peoples. There is not the slightest chance it will become a normal nation. That is completely out."
“Stiamo inventando qualcosa di nuovo: una unione di nazioni e di popoli. Non c’è la più piccola possibilità che essa diventerà una nazione normale. Questo è assolutamente escluso.”
The Laeken summit will be a crucial test of whether Mr Prodi can play the full role that he desires in developing this unique venture. It will show whether he is a man of action, rather than one of ideas.
Il vertice di Laeken sarà una prova cruciale per vedere se Prodi può giocare pienamente il ruolo che desidera nello sviluppare questa avventura unica.
Esso dimostrerà se è un uomo di azione, o uno di idee.


[FINE]


* Il grassetto è mio.


4 commenti:

  1. Ahahahahahah...buahhhhahahahahah!!!!
    Però ha un grande amor proprio; ma proprio tutto suo, di lui. Ed anche estremamente...peevish, permalosetto.
    Su una cosa ha ragione: la Commissione ha perso sempre più forza. Ora è ridotta a scegliere se mandare avanti le veline di G&S o di deutschebank. Alla fine, il tutto è predeterminato dal Bruegel group (ai suoi tempi in mano a Monti, che ben prima della crisi sosteneva le stesse cose che ha poi attuato...per la crisi: chissà quanto si amano)

    RispondiElimina
  2. La mitica e più volte citata intervista del 2001. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego! :)

      Ogni tanto qualcuno me la chiedeva per email...

      Elimina
  3. Leggo solo oggi. Preziosissima. Grazie!
    Letta (non Létta) il giorno dei simpatici accordi tra stato e chiesa, inciucio, e pertanto doverosamente in minuscolo entrambi, (11 febbraio...1929, anche l 'anno di un bel crollo), fa ancora più impressione.

    Un'altra fregatura, per dire.

    RispondiElimina