Visit Citebite Deep link provided by Citebite
Close this shade
Source:  http://www.mef.gov.it/ministero/vice-ministro/index.html



Modulo di ricerca Mentre digitate il testo della vostra ricerca, il motore offre in tempo reale un elenco di suggerimenti. Ad esempio se si digita "fiscalità " si otterrà  come suggerimento "Fiscalità  internazionale" e "Fiscalità  locale". Non tutti i browser, screen reader, text reader, supportano le tecniche utilizzate, tuttavia la funzionalità  del suggerimento è preservata anche se in modalità  grafica diversa. In questi casi infatti, per ottenere la medesima lista dei suggerimenti sarà  sufficiente selezionare il tasto "Suggerisci" (accesskey 2) dopo aver digitato le parole chiave. Il motore di ricerca può essere utilizzato in modalità  classica digitando semplicemente le parole da ricercare e selezionando successivamente il pulsante "Cerca".

Vice Ministro

Prof. Vittorio Grilli

Nato il 19 maggio 1957 a Milano

Prof. Vittorio Grilli

È laureato in Discipline Economiche e Sociali presso l’ Università “Luigi Bocconi” di Milano; ha conseguito poi un Master e un Ph.D. in Economics presso l’Università di Rochester a New York.

Negli Stati Uniti, dove ha vissuto per diversi anni, ha insegnato, dal 1986 al 1990, discipline economiche presso il Dipartimento di Economia della Yale University e successivamente, trasferitosi in Europa, ha insegnato, nel periodo 1990 – 1994, Economia Finanziaria (Financial Economics) al Birkbeck College, Università di Londra.

Prima della sua nomina a Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, avvenuta nel Novembre 2011, Vittorio Grilli è stato, dal 2005 al 2011, Direttore Generale del Tesoro e prima ancora Ragioniere Generale dello Stato dal 2002 al 2005.

Il suo primo incarico presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze risale al 1993, anno in cui è entrato a far parte del Consiglio degli Esperti presso il Dipartimento del Tesoro.

Dal 1994 al 2000 è stato Dirigente Generale della Direzione Analisi economico-finanziaria e privatizzazioni, tenendo anche, ad interim, dal 1996 al 1997, la Direzione Generale del  Debito Pubblico e Tesoreria dello Stato.

Nell’ultimo anno della sua carica come Direttore Generale del Tesoro è stato eletto Presidente del Comitato Economico e Finanziario, organismo europeo che prepara i lavori dell’Ecofin e di cui era stato Vice-presidente già dal marzo 2009.

Nel settore privato ha lavorato come Managing Director alla Credit Suisse First Boston a Londra.
E’ stato Presidente per diversi anni dell’Istituto Italiano di Tecnologia e Consigliere di amministrazione in numerose società quotate e non, tra cui: Cassa Depositi e Prestiti – Istituto Nazionale di Genetica Molecolare – INGM – Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; ENEL S.p.A. - Alitalia – Artigiancassa S.p.A. – CONSAP S.p.A – CONSIP S.p.A. – WIND – Banca Europea per gli Investimenti (BEI) – ISPE – ISAE – Arcus S.p.A. – Commissione di Garanzia per l’Informazione Statistica.

Ha pubblicato numerosi articoli e libri su temi di politica economica nazionale e internazionale.
Attualmente è Membro dello European think tank Bruegel e dell’Aspen Institute Italia.

Vittorio Grilli ha anche vinto diversi premi tra i quali la Medaglia d’Oro dell’Università “Luigi Bocconi” (1981), il Premio Saint Vincent per l’Economia (1992), il Premio “Ezio Tarantelli” per la migliore idea economica (2004), il Premio “Bocconiano dell’anno 2005” ed il Premio “Guido Carli” per “La migliore nuova iniziativa finanziaria - Fondo per PMI” (2010).

Ha ottenuto nel 2011 il riconoscimento di Cavaliere di Gran Croce, Ordine al merito della Repubblica Italiana.